Azioni

Il progetto riguarda l’intero territorio nazionale, con attività mirate in ogni regione italiana.

Con le sue oltre 100 sedi provinciali, la FIPSAS garantisce la sua presenza capillare in ogni angolo dello stivale, al fine di raggiungere e coinvolgere il maggior numero possibile di ragazzi e ragazze.

Di seguito è riportata, nel dettaglio, la descrizione sintetica delle attività previste e degli obiettivi che si vogliono perseguire.

  • Creazione di una forte campagna di sensibilizzazione del programma destinato agli istituti scolastici con l’utilizzo di una piattaforma di supporto.
  • Creazione di una task force di Istruttori e Guardie Giurate Ittiche Particolari e loro formazione sugli argomenti correlati al successivo programma di informazione/formazione/promozione. (I percorsi implementati saranno organizzati in modo tale da permetter il maggior coinvolgimento possibile di persone con disabilità).
  • Elaborazione e diffusione dei dati d’interesse scientifico raccolti nell’ambito delle attività progettuali.
  • Organizzazione di un network di volontari per il supporto al monitoraggio e alla vigilanza delle acque interne, costiere e dei luoghi ad esse circostanti.
  • Realizzazione, nell’ambito della piattaforma digitale, degli strumenti a supporto del network.
  • Definizione e implementazione di forme di incentivazione basate sul blockchain. Il progetto intende implementare un modello tecnologico di blockchain privata in chiave di salvaguardia ambientale.
  • Realizzazione di un vademecum, ad uso dei volontari e dei pescatori sportivi, per le attività di supporto al monitoraggio e alla vigilanza dei corpi idrici superficiali e delle acque costiere.
  • Preparazione e realizzazione di una campagna di informazione per gli associati FIPSAS e le organizzazioni partner di progetto per la promozione delle attività di supporto al monitoraggio e alla vigilanza dei luoghi, attraverso l’uso dei tools predisposti.

 

OBIETTIVI (logo piccolo PRE.DI.SPO.N.E)

  • Diffondere i valori trainanti dello sport e del contatto con la natura presso le persone e le fasce di popolazione affette e/o a rischio di dipendenza, favorendo la massima inclusione di soggetti appartenenti a categorie svantaggiate, anche attraverso la consultazione degli Stakeholders.
  • Diffondere la pratica sportiva delle varie discipline federali nelle scuole e in altre sedi opportunamente individuate e in Enti che operano nel settore no-profit specializzate nelle dipendenze e associazioni.
  • Implementazione di percorsi annuali di pratica sportiva rivolti alla popolazione studentesca e al personale scolastico.